IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 IL TELEFILM IN GENERALE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ragazzo EXTREME



Numero di messaggi : 367
Età : 23
Localizzazione : imola
Data d'iscrizione : 09.10.07

MessaggioOggetto: IL TELEFILM IN GENERALE   Ven Ott 12, 2007 3:57 pm

In seguito alla catastrofica caduta di meteoriti contenenti un minerale radioattivo, la kryptonite, molti abitanti di Smallville vengono contaminati dalle radiazioni presentando particolari mutazioni genetiche. Chloe Sullivan e Clark Kent, giornalisti in erba del liceo di Smallville, indagano su questi eventi inspiegabili fino a trovarsi più di una volta invischiati nei loschi piani di Lionel Luthor, padre di Lex, che non sembra avere particolari problemi a spingersi fino all'omicidio per tentare di nascondere i propri affari.

La serie è sviluppata sul rapporto tra il giovane Clark e i suoi molteplici amici e nemici: intravediamo in alcuni episodi le basi dell'inevitabile scontro tra il protagonista e il suo attuale migliore amico Lex Luthor e siamo partecipi del dolore di Superman nel doversi allontanare da Lana Lang nel tentativo di proteggerla da sé e dalle conseguenze delle sue azioni. Il tutto ricorda in qualche modo un mix di tutte le altre serie sentimentali per adolescenti dell'ultimo decennio (come Dawson's Creek) e un concentrato di puntate della serie Oltre i limiti. Nelle ultime stagioni sono comparsi altri supereroi del cosmo DC come Bart Allen (Flash), Arthur Curry (Aquaman), Vic Stone Cyborg, Oliver Queen (Freccia Verde), J'onn J'onzz (Martian Manhunter) e perfino Krypto il supercane.

http://www.fantascienza.com/magazine/imgbank/NEWS/smallville-poster.jpg

CURIOSITA'
Il titolo originale di tutti gli episodi di Smallville è costituito da una unica parola.
Per il secondo anno di fila, Allison Mack ha vinto un Teen Choice Award nella categoria "Choice TV Sidekick/Miglior personaggio televisivo non protagonista".
Tramite il suo blog ufficiale, Allison Mack ha comunicato che la produzione di Smallville ha programmato di affidare a lei la regia del ventesimo episodio della settima stagione di Smallville che dovrebbe essere trasmesso in America nella primavera 2008. Se la notizia sarà confermata sarà il quarto attore di Smallville a dirigere un episodio della serie.
Smallville è in nomination alla cinquantanovesima edizione degli Emmy Awards. La serie è stata inserita tra le candidate per la categoria "Outstanding Sound Editing For A Series" ossia "Miglior arrangiamento musicale per una serie TV" per la premiere della sesta stagione, Zod.La cerimonia di consegna degli Emmy avrà luogo sabato 8 settembre presso lo Shrine Auditorium a Los Angeles. L'anno scorso la serie aveva vinto nella medesima categoria.
Tori Spelling (interprete di Donna in Beverly Hills 90210) ha partecipato al decimo episodio della sesta stagione (Hydro) nella parte di una giornalista del Daily Planet che si occupa di gossip, ed ha l'abilità di trasformarsi in acqua. «Esporrà il grande segreto che porterà avanti la seconda metà della stagione», afferma Gough, «e non posso dirvi nient'altro».
Nell'episodio 6.08 (Static) il noto wrestler David Batista (vero cognome Bautista) interpreta un'orribile creatura dalle sembianze umane in grado di succhiare le ossa di persone defunte. Nello stesso episodio, fa una rapida apparizione un altro supereroe appartenente alla JLA cioè J'onn J'onzz, alias Martian Manhunter. Nell'episodio Labyrint, Il Segugio di Marte si presenterà quasi ufficialmente aiutando Clark a fuggire dalla prigione mentale creata da un nemico di Jor-El (padre di Clark che aveva imprigionato vari criminali nella Zona Fantasma). Nell'occasione, il marziano mostrerà il suo unico punto debole: la paura e la vulnerabilità nei confronti del fuoco.
Lynda Carter, conosciuta in Italia per aver interpretato Wonder Woman in una serie per la televisione, sarà la mamma (Moira) di Chloe Sullivan nel diciottesimo episodio della sesta stagione (Progeny).
Nell'ultimo episodio delle sesta serie, appare per la prima volta la figura di Bizarro ovvero un clone malvagio ed imperfetto di Clark Kent. Ha poteri simili ed opposti: soffio calorico, vista congelante e via dicendo.
Nella sesta stagione viene introdotto un altro personaggio DC Comics, Freccia Verde (Green arrow), interpretato dall'attore Justin Hartley, interprete di Aquaman nella serie Marcy Reef.
Dal primo episodio della sesta stagione vedremo comparire Jimmy Olsen a Smallville, interpretato da Aaron Ashmore, fratello di Shawn Ashmore interprete di Eric Summers, un "Meteor Freak" nella prima e terza stagione (1.12 Leech e 3.09 Asylum). Sarà il nuovo fidanzato di Chloe.
Nel centesimo episodio della serie (episodio 5.12 La Rivelazione - Reckoning) si ha l'ultima apparizione di John Schneider come personaggio regolare nei panni di Jonathan Kent. Come vuole la storia di Superman(Nella continuity cinematografica), Clark Kent rimane orfano del padre, Jonathan Kent, a causa di un'improvviso infarto.
La prima apparizione della Fortezza della Solitudine si ha nel primo episodio della quinta stagione Al Tramonto del Sole (Arrival), ed è localizzata nello Yukon, nel nord del Canada. La scena in questione, che si collega alla fine dell'ultimo episodio della quarta stagione Gran Finale (Commencement), nella quale Clark getta il cristallo è ripresa dal film Superman nel quale Clark fa la stessa cosa lanciando nell'Artico un cristallo, il quale poi forma la Fortezza.
Nell'episodio 4.17 Lex Contro Lex (Onyx) fa la prima apparizione l'anello di kryptonite di Lex, che in futuro causerà la perdita della mano di quest'ultimo per via delle radiazioni emesse da un anello indossato da troppi anni, portando Lex ad indossare il famoso guanto di pelle nera: questo dettaglio è presente nei fumetti. Lex lo indossa per coprire la mano finta, appunto, visto che ha perso quella vera.
Negli episodi 2.17 La Stele di Rosetta (Roseta) e 3.17 L'Eredità (Legacy) fa la sua apparizione Christopher Reeve (l'attore che ha impersonato Superman sul grande schermo), che interpreta il Dottor Virgil Swann, un personaggio che aiuta Clark a capire le sue origini (alla fine dell'episodio 4.04 Devoti per sempre (Devoted, trasmesso negli USA il 13 ottobre 2004) viene salutato l'attore, morto il 10 ottobre 2004 con un messaggio: -In loving memory of CHRISTOPHER REEVE "He made us believe a man could fly."-.
John Schneider, l'attore che interpreta Jonathan Kent, ha interpretato Bo Duke nella popolare serie tv Hazzard (The Dukes of Hazzard). Questo ha spinto gli autori a inserire varie citazioni della serie in vari episodi:
All'inizio dell'episodio 1.15 Il fiore della follia Jonathan Kent ascolta un brano tratto dalla colonna sonora di Hazzard.
Nell'episodio 3.11 Messaggi Assassini (Delete) appare l'indirizzo e-mail CNH320@instamail.org. Il numero CNH320 era la targa dell'auto Generale Lee nel telefilm Hazzard.
Nell'episodio 5.06 Traffico di donne (Exposed, trasmesso negli USA il 3 novembre 2005) fa la sua apparizione come guest star Tom Wopat, che interpretava Luke Duke in Hazzard al fianco di John Schneider. In Smallville è un amico di vecchia data di Jonathan Kent, il senatore Jack Jennings (il nome è un tributo a Waylon Jennings, celebre cantautore country autore di "Good Ol' Boys", tema della serie Hazzard, e voce fuori campo di quest'ultima). L'auto del senatore è una Dodge Charger del 1969 come il Generale Lee, ma blu. La portiera dal lato del passeggero è bloccata fin dall'acquisto della macchina, cosa che costringe il senatore a "saltare" in macchina come facevano i cugini Duke.
Nell'episodio 2.22 Profezia (Calling) la voce che si sente alla fine è quella del padre biologico di Clark, Jor-El. L’attore che gli presta la voce è Terence Stamp, che ha interpretato il Generale Zod nei primi due film di Superman. Stamp compare anche nell’immagine finale dell'episodio 6.01 (Zod) in cui lo spirito di Zod che se ne va dal corpo di Lex ha le sue sembianze
Annette O'Toole, che in Smallville interpreta la madre di Clark Kent, nel film Superman III era Lana Lang.
La villa di Lex Luthor è la stessa apparsa in X2, il seguito del film X-Men.
Per una strana coincidenza l'episodio 3.05 Storie di alieni (Perry), in cui si parla di macchie ed esplosioni solari, è andato in onda negli Stati Uniti il 29 ottobre 2003, giorno in cui si verificò una delle più imponenti esplosioni sulla superficie solare degli ultimi cento anni.
Le presunte voci sull'apparizione di Bruce Wayne alias Batman sono state smentite. Con l'uscita di Batman Begins è stato vietato l'utilizzo di questo personaggio negli USA.
L'effetto sonoro utilizzato per le radiazioni emanate dalla Kryptonite è uguale a quello adottato nella serie Lois e Clark: le nuove avventure di Superman.
Chloe Sullivan non è presente in alcun fumetto o film basato sulle avventure di Superman.
Nell'episodio 1.21 Aria di tempesta (Tempest) vi è il cameo dei Remy Zero (il gruppo che interpreta la canzone Save Me, colonna sonora dei titoli di testa della serie.
Alla fine della quinta stagione Clark resta intrappolato nella Zona fantasma, una prigione dimensionale creata dal padre biologico ( Jor El) per chiudere i peggiori criminali dell'Universo. Nel primo episodio della sesta stagione Clark fugge da quella trappola liberando inavvertitamente altri prigionieri. Prima di accettare il suo destino di salvatore dell'umanità, Clark giura di fermare o distruggere i pericolosi fuggiaschi. Dalla Zona Fantasma fuggono almeno 7 creature extraterrestri (detti Zoners):
La prima zoners è Gloria, comparsa nel terzo episodio (Wither). Non è una kryptoniana, ma una criminale aliena con poteri simili a Poison Ivy.
La seconda è Raya, assistente di Jor El fuggita nella Zona durante l'esplosione di Krypton. Si sacrificherà per salvare Clark/Kal El dal terzo zoners: Baern, un killer alieno capace di assorbire energia nucleare.
Il quarto fuggiasco è interpretato dal wrestler Dave Batista.
Il quinto evaso è un fantasma che costringe Kal-EL in una prigione mentale. Clark si salverà dalle illusioni grazie all'intervento di Martian Manhunter.
Il sesto è un lottatore chiamato Titan, interpretato dal famoso wrestler Kane, che Clark sconfigge in uno scontro corpo a corpo.
Il settimo è protagonista dell'ultimo episodio della sesta stagione (Phantom).
A differenza della versione fumettistica di Superman, alcuni personaggi importanti vengono rappresentati come afro-americani. Fra tutti: Pete Ross e Martian Manhunter.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://forumtotale.forumfree.net/
 
IL TELEFILM IN GENERALE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» QUIZ DI CULTURA GENERALE
» SCHEDA DI:OUTFIT GUARDIA AL QUARTIER GENERALE N°7148/ANNO 1984
» Torna Montalbano con 4 episodi inediti... e con Belen.
» Strana apparizione alle cascate
» Pershing

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
thebigforum :: Telefilm :: Telefilm :: Smallville-
Andare verso: