IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Lost in generale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ragazzo EXTREME



Numero di messaggi : 367
Età : 23
Localizzazione : imola
Data d'iscrizione : 09.10.07

MessaggioOggetto: Lost in generale   Gio Ott 11, 2007 7:42 pm

Lost è una serie televisiva statunitense trasmessa a partire dal 2004, ambientato su una misteriosa isola tropicale in cui si ritrovano i sopravvissuti di un incidente aereo.

http://news.leoprieto.com/2006/10/lost-third-season.jpg

La serie, le cui riprese si svolgono principalmente sull'isola di Oahu (Hawaii), è prodotto negli USA dalla ABC, Bad Robot Productions e Grass Skirt Productions. La storia è stata scritta da J.J. Abrams, Damon Lindelof e Jeffrey Lieber mentre la musica è opera di Michael Giacchino.

Lost si è aggiudicato il Golden Globe per la miglior serie drammatica 2006.

In Italia sono state trasmesse le prime due stagioni da SKY in anteprima ed in seguito da Rai Due. La terza stagione viene trasmessa ogni lunedì dal 1° ottobre 2007 da SKY sul canale Fox. In Svizzera viene trasmesso dalla TSI. Lost ha ottenuto un notevole successo sia di pubblico sia di critica, ricevendo diversi riconoscimenti, tra cui un il sopra citato Golden Globe ed un Emmy.

Il produttore esecutivo della serie Carlton Cuse, ha detto che fissare la data per il gran finale sarebbe stato l'ideale per il team per sviluppare al meglio la storia con tutti i misteri e gli enigmi irrisolti.

Nell'intervista rilasciata Damon Lindelof e Carlton Cuse spiegano: "Questa storia ha un inizio, una parte centrale e una fine, annunciando esattamente quando la serie finirà, sarà possibile far proseguire la vicenda nella giusta direzione al giusto ritmo".

Sempre Cuse proponeva il 100esimo episodio come gran finale, quindi l'arrivare alla quinta stagione. Il presidente dell' ABC si è dimostrato però contrario. Ha dichiarato che, se fosse stato il caso, avrebbe cercato nuovi produttori per far continuare la serie. Alla fine è stato raggiunto l'accordo ed è stato annunciata la fine di Lost prevista per il 2010. La notizia è ufficiale, sono state previste altre 3 stagioni da 16 episodi, per un totale di 48 puntate.

*continua*


Ultima modifica di il Gio Ott 11, 2007 8:43 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://forumtotale.forumfree.net/
Ragazzo EXTREME



Numero di messaggi : 367
Età : 23
Localizzazione : imola
Data d'iscrizione : 09.10.07

MessaggioOggetto: *continua*   Gio Ott 11, 2007 7:44 pm

Trama


Prima stagione


Il volo Oceanic-Air 815, durante il viaggio da Sydney a Los Angeles precipita il 22 Settembre 2004 su un'isola tropicale in cui i quarantotto sopravvissuti cercano di risolvere numerosi problemi, soprattutto di sopravvivenza, e di indagare i tanti misteri del luogo, tra i quali la presenza di possibili altri abitanti ed il contenuto di una botola sepolta nel terreno ed altri eventi inspiegabili. Tra i sopravvissuti si distinguono Jack Shephard, un medico che diventa quasi subito il leader del gruppo; John Locke, un esperto di caccia che crea il motto del telefilm "Nulla accade per caso"; Kate Austen, una criminale in cerca di redenzione; Sayid Jarrah, un ex soldato della milizia irachena; James "Sawyer" Ford, un truffatore; Claire Littleton, una ragazza madre che partorirà nell'isola; Hugo "Hurley" Reyes, un uomo sovrappeso legato ai numeri (vedi apposita sezione); Charlie Pace, un musicista tossicodipendente; Jin-Soo Kwon e Sun-How Kwon, marito e moglie coreani in crisi matrimoniale; Michael Dawson e Walt, padre e figlio estranei tra loro a causa di un passato divorzio; Boone Carlyle e Shannon Rutherford, fratellastri; Danielle Rousseau, una donna presente sull'isola prima del disastro aereo; gli Altri, una misteriosa comunità presente sull'isola prima del disastro aereo.

Seconda stagione
Questa stagione inizia 44 giorni dopo lo schianto dell'aereo. La storia riprende esattamente dove la prima stagione termina, all'apertura della botola. I primi tre episodi sono: Man of Science, Man of Faith; Adrift; Orientation. All'interno scoprono un laboratorio di ricerca della Dharma Initiative, una società che effettuava esperimenti sull'isola. La botola è una delle sei stazioni sperimentali, la stazione del Cigno dove viene studiato l'elettromagnetismo. In essa incontrano l'ambiguo Desmond, il cui compito è quello di inserire una sequenza numerica nel computer ogni 108 minuti, altrimenti, secondo quanto dice lo stesso Desmond, il mondo finirà. Desmond fuggirà nel momento in cui il computer si rompe (ma verrà riparato in tempo da Sayid).

La stagione prosegue con la conoscenza dei superstiti della sezione di coda del volo 815. Tra di loro notiamo Ana Lucia Cortez, Bernard, Mr. Eko e Libby. Un episodio della stagione (il settimo, The other 48 Days) sarà tutto dedicato ai nuovi personaggi: vedremo cosa è successo a loro prima d'incontrarsi con i protagonisti. L'incontro è funestato dall'uccisione di Shannon da parte di Ana Lucia (quest'ultima era convinta che la bionda Shannon fosse una degli "Altri", i misteriosi abitanti con i quali Ana Lucia e i suoi amici hanno avuto brutti incontri). Gli episodi successivi sono più tranquilli, eccezione fatta per la sparizione di Michael, che decide di cercare gli "Altri" nella speranza di riavere suo figlio.

Nell'episodio 14 (One of Them) conosciamo un nuovo personaggio, Henry Gale, catturato da Danielle e torturato dai protagonisti nel quale confessa di appartenere ai misteriosi Altri. Il ritorno di Michael nel diciannovesimo episodio (S.O.S) è tragico: uccide Ana Lucia e Libby sparando ad entrambe. Scopriremo che gli Altri gli hanno ordinato di rapire Jack, Kate, Sawyer e Hurley, e di consegnarli a loro per scambiarli con suo figlio Walt. La stagione si conclude con Michael e Walt che lasciano l'isola con una barca donatagli dagli Altri. Desmond torna e rivela che bisogna premere il bottone della botola per evitare che il campo elettromagnetico dell'isola diventi troppo intenso. Locke non preme il bottone e Desmond gira la chiave di emergenza, il cielo diventa bianco e il bunker implode. La scena finale ci mostra due portoghesi che fanno ricerche e rilevano un'anomala attività elettromagnetica segnalata sul loro pc, e chiamano Penelope Widmore, la fidanzata di Desmond "Forse lo abbiamo trovato". Con questa frase si conclude la stagione.

*continua*
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://forumtotale.forumfree.net/
Ragazzo EXTREME



Numero di messaggi : 367
Età : 23
Localizzazione : imola
Data d'iscrizione : 09.10.07

MessaggioOggetto: *continua*   Gio Ott 11, 2007 7:45 pm

Terza stagione
La terza stagione del telefilm inizia negli USA il 4 ottobre 2006. La produzione aveva dichiarato che la serie sarebbe andata in onda in due momenti differenti. Sono state trasmesse le prime 6 puntate e, dopo lunga pausa, il 7 febbraio 2007, la seconda tranche è partita con le nuove puntate trasmesse fino all'ultima, senza interruzioni, andata in onda il 23 maggio 2007.

Era stato scelto questo sistema per stabilire se la terza sarebbe stata la stagione conclusiva oppure se ne sarebbe stata prodotta una quarta, a seconda degli ascolti delle prime 6 puntate.

È la prima serie in cui JJ Abrams non lavora come scrittore. La trama è divisa in due filoni narrativi: il gruppo sulla spiaggia e il gruppo catturato dagli Altri, di cui finalmente vengono svelate molte cose.

I primi sei episodi ci mostrano finalmente qualcosa riguardo ai misteriosi "Altri". Scopriamo che infatti abitano in un villaggio, delle dimensioni di un paese, attrezzato come una vera cittadina.

Kate, Jack e Sawyer vengono portati nei pressi della stazione Hydra, un'altra stazione del progetto DHARMA, situato in un'altra isola, che si trova a poche centinaia di metri a nord rispetto all'isola dove è "atterrato" l'aereo. La stazione è probabilmente divisa in due parti, una in superficie, dove si trovano delle gabbie vuote, nelle quali vengono rinchiusi Sawyer e Kate, e una stazione sottomarina che fungeva da acquario per lo studio di squali e delfini (dove sta Jack). Nel frattempo il gruppo composto da Sayid, Jin e Sun trova al molo "Pala Ferry", da dove poche ore prima Micheal e Walt sono partiti lasciando l'isola. Qui vengono attaccati dagli "Altri" e Sun spara ad una di loro, Coleen. Gli altri scappano e rubano la barca di Desmond (Episodio "The Glass Ballerina"). Intanto vediamo che Locke si risveglia nella foresta dopo il FailSafe (L'incidente elettromagnetico nella botola) ed è diventato muto. Arrivato alla spiaggia Locke non si rende conto del fatto che sia passata un'intera giornata dal Failsafe. Sempre alla spiaggia si chiude in una tenda dove pratica un rito con delle erbe che gli mostra il defunto Boone. Quest'ultimo conduce Locke in un viaggio immaginario all'aeroporto di Sydney ove vede tutti i superstiti dell'incidente aereo che si comportano come si stanno comportando sull'isola. Terminata l'allucinazione John riacquista l'uso della parola e si mette alla ricerca di Mr Eko, catturato da un orso polare. Seguendo le sue tracce John e Charlie si ritrovano in una caverna dove giace un Mr Eko morente, e nella quale un orso esce all'improvviso. Locke riesce comunque ad impedire la morte dell'amico. Nel frattempo Hurley torna al campo e vede Desmond vagare nudo nella foresta. Quest'ultimo ha come una premonizione nella quale vede Locke andare a salvare i tre rapiti, intenzione mai rivelata dallo stesso Locke. Tutti tornano alla spiaggia. Intanto all'Hydra arriva Coleen ferita a morte, e Juliet (una degli "Altri" che pare abbia quasi il comando della società) implora Jack di provare a salvare la vita all'amica, cosa che purtroppo non gli riesce. Jack in sala operatoria vede le lastre di un paziente con un tumore e capisce che sono di Benjamin (il vero nome di Henry Gale), e quest'ultimo rivela a Jack che il piano originale era di rapirlo e convincerlo ad operarlo. Intanto sempre Benjamin mostra a Sawyer il luogo in cui si trovano dalla cima di una collina e vediamo che i rapiti si trovano su un'altra isola piccola (come Alcatraz) e distante qualche miglia dall'isola principale dove si svolge la serie televisiva.

Intanto alla spiaggia Locke si sta organizzando per salvare i tre amici rapiti, ma prima vuole andare alla stazione Perla per vedere se Jack, Kate e Sawyer si trovano all'interno di un'altra stazione del progetto DHARMA monitorata nella Perla. Arrivato là insieme a Desmond, Sayd, Nicky e Paulo vedono su uno degli schermi un uomo con una benda sull'occhio che rompe la videocamera. All'esterno della stazione Mr Eko ha l'ennesima visione del suo defunto fratello Yemi. Questi gli ordina di pentirsi degli atti commessi in passato, ma Mr Eko non segue il suo monito. Improvvisamente appare lo strano fumo nero, che attacca Mr Eko ferendolo mortalmente. Le ultime parole che Eko dice a Locke quando questo arriva per soccorrerlo sono: "Voi Sarete i prossimi". Nell'ultima puntata del ciclo vediamo che Jack accetta di operare Ben. Però, invece di asportargli il tumore, fa un'incisione sul suo rene, minacciando gli altri di ucciderlo nel caso in cui non seguano le sue direttive.


Seconda parte [modifica]
La serie riparte con una Juliet desolata e a Miami. Lavora in un istituto di ricerca, il suo capo è il suo ex-marito Ed Burke. Questa ricerca potrebbe giustificare la presenza di Juliet sull'isola. In pratica riesce a far rimanere incinta sua sorella - che ha il cancro - anche se non si spiega bene come.

Nella sala dove Jack stava operando Ben ne succedono di tutti i colori. Improvvisamente Ben si sveglia, l'anestesia ha fatto cilecca. Vuole parlare con Juliet.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://forumtotale.forumfree.net/
Ragazzo EXTREME



Numero di messaggi : 367
Età : 23
Localizzazione : imola
Data d'iscrizione : 09.10.07

MessaggioOggetto: continua   Gio Ott 11, 2007 7:46 pm

Kate e Sawyer riescono a liberarsi dalle gabbie e a scappare grazie all'aiuto di Alex, che scopriamo essere figlia, oltre che della Rousseau, anche di Ben. In cambio dell'aiuto Alex però vuole che Kate e Sawyer la aiutino a salvare Karl, il suo fidanzato, che si trova in una stanza psichedelica con musica altisonante e scritte come "tutto cambia"...

Jack, mentre accetta di ricucire Ben, vuole però assicurarsi che Kate e Sawyer siano a loro volta in salvo. Tom quindi gli passa la radio e Kate gli recita il racconto di come salvò sua moglie. Jack salva quindi Ben.

Karl, Sawyer e Kate riescono a partire verso l'isola madre con una barchetta, ma grazie anche all'aiuto di Juliet, alla quale Ben ha finalmente promesso la libertà...

Intanto sull'isola madre viene mostrato cosa è successo a Desmond dopo aver girato la safekey. In pratica ha un continuo dejà vu e previsioni del futuro legate ad eventi accaduti sull'isola. Ha dovuto lasciare Pen perché il destino glielo imponeva.

Improvvisamente Desmond, dopo aver detto a Charlie e Hurley che Mr Eko è morto, corre in mare a salvare Claire che sta annegando. In realtà però questo fatto è legato a Charlie come lo era la questione del parafulmine.

Il destino vuole infatti che Charlie muoia. Desmond lo ha salvato, sia dal fulmine, sia dall'annegare per salvare Claire. Ma desolato dice che qualsiasi cosa proverà a fare per salvarsi dovrà comunque morire.

Intanto Jack rimane solo sull'isola, Sawyer e Kate ormai sono arrivati sull'isola madre. Viene spiegato con un flashback il significato dei tatuaggi di Jack, che gli sono stati fatti a Phuket, in Thailandia da una ragazza, Achara, che ha il dono di vedere quello che c'è nelle persone.

Isabel, il "sergente" degli altri gli dirà che significa: "Cammina con noi, ma non è uno di noi". Intanto Juliet richiede aiuto a Jack per Ben poiché la ferita si sta infettando. Juliet deve però pagare con la pena capitale per avere ucciso uno degli altri, ma Jack offrendosi in aiuto a Ben riesce a far cambiare la sentenza e Juliet viene solo marcata.

Non essendo al sicuro, gli altri decidono di tornare sull'isola madre dove vivono. Infatti dove sono ora ci stanno solo per "lavorare".

Intanto Kate e Sawyer trovano il loro vecchio accampamento e si riuniscono agli altri superstiti.

Hurley trova nella giungla grazie al cane Vincent una macchina: vuole farla ripartire. I suoi flashback lo rimandano all'infanzia quando suo padre l'ha lasciato, tornando solo quando era venuto al corrente, dopo 17 anni, della vincita cospicua del figlio. Hurley con Jin, che nel mentre sta imparando a comunicare in inglese, poi anche con Sawyer e Charlie, con il quale fa una scommessa per scrollarsi di dosso le maledizioni, riescono con la speranza a far partire quel rottame.

Intanto Kate, con Sayid e Locke, sono alla ricerca nel bosco della Rousseau, alla quale Kate chiede aiuto per trovare Jack con l'incentivo di far ricongiungere la francese con sua figlia Alex.

Mentre nel villaggio Sawyer sfida Hugo a ping pong per recuperare le sue cose, saccheggiate mentre era prigioniero nell' Hydra, nella foresta i tre giungono ad un centro Dharma, dove incontrano Mikhail Bakunin, che spara a Sayid. Potrebbe essere uno degli altri. Ma Sayid fa notare che non è solo.

Kate, infatti, trova anche una vecchia conoscenza: Bea Klugh, la donna che aveva detto a Hugo, una volta liberato, di tornare al villaggio senza più tornare a cercare gli altri. La donna si fa sparare, che verità nasconderà? Sayid trova una mappa che potrebbe condurli dagli altri. La Rousseau si chiede perché quindi non eliminare Bakunin, Sayid non vuole. Ha un flashback connesso a una donna che aveva torturato in Iraq.

Claire ha un idea: vede degli uccelli migratori volare e pensa di catturarne uno e in quanto questi animali schedati, scrivere un messaggio a proposito del volo 815 e sperare che qualcuno lo legga. Charlie ha una reazione negativa alla proposta di Claire perché Desmond lo avverte di non andare, in quanto possibile altra scena di morte per Charlie.

Con l'aiuto di Jin e Sun, Claire costruisce una trappola per gli uccelli. Ma Desmond, facendo finta di cacciare un cinghiale, spara e gli uccelli scappano. Claire inizia ad insospettirsi.

Intanto Kate, Rousseau, Sayid e Locke arrivano ad una zona delimitata da piloni, un perimetro di sicurezza. Per sperimentare se sono una trappola Locke lancia Bakunin tra due piloni. Un suono elettrico lo colpisce. Pensano allora di attraversare i piloni non attraverso ma sopra tramite un ponte creato da un albero.

Desmond sa esattamente dove trovare il gabbiano con la targhetta alla zampa e Claire lo segue di nascosto sempre più dubbiosa. Dopo alcune domande compromettenti, Desmond le rivela il destino crudele che tocca a Charlie.

Il flashback di Claire rimanda all'incidente che lei aveva fatto con la madre, la quale aveva subito un grave truma cranico e per questo viveva attaccata alle macchine. In ospedale incontra un signore, colui che paga le spese ospedaliere alla donna. Indovinate un po' chi è? Il Dr. Christian Shephard, che le rivela di essere suo padre.

Quindi Jack e Claire sono fratellastri.

Claire e Charlie attaccano al gabbiano il messaggio e lo lasciano andare.

Kate, Locke, Rousseau e Sayid giungono alle baracche degli Altri. Kate intravede Jack, sta giocando a football con Tom.

Nella notte Kate incontra Jack, Locke incontra Ben, la Rousseau intravede Alex e Sayid viene catturato. Precisamente: si scopre come Locke è finito sulla sedia a rotelle, Ben però non si riprende tanto facilmente come Locke dopo l'operazione, perché?

Jack, stando al patto che aveva accordato con Ben, avrebbe dovuto lasciare l'isola il giorno dopo con Juliet.
Il problema è che Locke distrugge il sottomarino, del quale era venuto a conoscenza tramite Bakunin, con il C4, che si trovava nello zaino di Sayid, mandando Alex a prenderlo. Qui Sayid dice alla ragazza di somigliare a sua madre, anche se lei rivela che la madre è morta. L'irakeno, tristemente, le risponde: "Sicuramente è quello che ti hanno fatto credere."

Ora: perché Ben ha lasciato distruggere il sottomarino a Locke? Voleva che lo facesse, nonostante come lui dice, era l'unico mezzo per andarsene? E perché Ben mostra un segreto dell'isola a Locke? Perché il padre di Locke appare sull'isola tramite questo segreto e perché Locke è così importante per l'isola?

Si torna sull'isola madre. Nikki e Paulo sembrano improvvisamente essere morti. Hurley e Sawyer li ritrovano stesi a terra. Vengono presentati i personaggi. Lei era un'attrice e lui il suo amante. Alla caduta dell'aereo avevano perso una valigetta con qualcosa di importante al suo interno.

Si scopre che entrambi erano già stati nella zona dell'altro aereo, dove morì Boone, e che Paulo aveva trovato la valigetta nella pozza limitrofa senza dire niente a Nikki. E che pure era già entrato nella Perla, prima di ogni altro. Paulo torna nella botola per nascondere il contenuto della valigetta: diamanti. Ma nell'uscire sente delle voci. Sono Ben e Juliet. Li avesse visti in faccia magari non sarebbe morta tanta gente.

Nikki scopre tutto. Per vendetta contro l'amante libera dal barattolo la Latrodectus regina, il ragno Medusa. In pratica paralizza il malcapitato e rallenta il battito cardiaco per alcune ore, da far sembrare morta la vittima. Sfortunatamente il ragno ne attira altri e anche Nikki viene morsa. I due vengono seppelliti... vivi.

Il giorno dopo Locke va a salutare Kate, è un addio. Se ne sta andando via con gli Altri e non fornisce altre spiegazioni alla ragazza.

Kate viene addormentata con del gas e si risveglia nella giungla ammanettata con Juliet, le due decidono di tornare al villaggio degli altri per cercare Jack e Sayid. Durante il viaggio veniamo a scoprire che Kate aveva conosciuto Cassidy, la donna che ha dato una figlia a Sawyer, ed era stata aiutata da questa ad incontrare la madre.

Rumori dalla foresta: è il mostro. Le insegue, Juliet non sa cosa sia ma conosce il codice per attivare il pilone difensivo che circonda il villaggio ed il mostro non è in grado di superarlo. In realtà Juliet ha le chiavi delle manette. Le due ragazze si dirigono al villaggio.

Trovano Sayid e Jack ancora addormentati e abbandonati. Nonostante Sayid non sia d'accordo, Juliet si aggrega al gruppo. Pure lei è stata abbandonata. I quattro partono alla volta del campo dei sopravvissuti.

I quattro ripartono per ritornare dal gruppo. Sayid vuole delle risposte da Juliet. È molto incerto su di lei, ha un brutto presentimento. Jack la protegge.

Intanto Claire inizia ad avere forti mal di testa e molto sonno.

Nel flashback si vede come Juliet è arrivata sull'isola. Che sua sorella sta bene, ha partorito e il cancro è scomparso, e che vuole tornare a casa ma Ben non la lascia partire.

Dopo essere tornati al campo ed essersi tutti salutati Claire peggiora. Juliet dice di sapere cos'ha. È tutto implicato con la questione della fertilità delle sue ricerche. Del rimanere o meno incinta, del siero che Ethan aveva iniettato a Claire e che poi avevano ritrovato nel bunker.

Juliet va a cercarlo nella foresta, sa dove è: lo inietta a Claire la quale sta meglio.

Jack confida a Juliet che è solo questione di tempo perché il gruppo la accetti. Si fida di lei, le dice di essere one of us, una di loro, in quanto è stata abbandonata.

È tutta una farsa: durante un flashback si vede chiaramente che Ben si è accordato con Juliet, per essere ammanettata a Kate, per recarsi alla spiaggia, per il siero di Claire (i cui malesseri si rivelano l'effetto di un impianto, con tutta probabilità risaltente al rapimento precedente al parto), per prelvare campioni dalle altre donne accampate alla spiaggia, tra cui specifica Kate... I due si accordano per rivedersi dopo una settimana.

Desmond ha una visione. La sua ex-fidanzata Penny arriverà sull'isola. Ma c'è una procedura obbligata da seguire affinché si avveri la previsione: Desmond non dovrà alterare il corso degli eventi (come da lui previsti), il che includerebbe l'ennesima morte per Charlie, questa volta a opera di una delle trappole della Rousseau nascoste nella foresta.

Desmond quindi riunisce Charlie, Hurley e Jin a fare una sorta di "camping trip", scusa per non farli insospettire troppo.

Durante la camminata, verso sera, cercano un cavo nella sabbia e sentono il rumore di un elicottero che poi cade nel mare. Subito dopo una luce rossa lampeggiante si perde nella foresta. Potrebbe trattarsi degli approvvigionamenti, ma Desmond non ha dubbi: qualcuno si é paracadutato sull'isola.

La mattina seguente i quattro si addentrano nella foresta. Piuttosto a malincuore, Desmond decide all'ultimo momento di salvare Charlie da morte sicura, evitandogli di essere colpito da una freccia attivata da una trappola.

Il gruppo trova appesa ad un albero, una ragazza aggrovigliata nel paracadute. Desmond che già aveva preveduto, inizialmente è più che certo che sia Penny, ma forse per aver cambiato il corso degli eventi salvando la vita a Charlie, si ritrova a soccorrere un'emerita sconosciuta: dopo averle tolto il casco scopre con enorme sopresa che si tratta di un'altra donna che tra l'altro lo riconosce.

Chi è questa persona? Cosa è venuta a fare nell'isola? E Penny?

Jack va a trovare Sun nel suo orticello. Le chiede della gravidanza, ma le domanda di Jack le risuonano pretestuose.

Nel frattempo nella foresta i quattro scoprono che la misteriosa donna è rimasta ferita durante la caduta e un ramo le ha trafitto il costato. Desmond cerca in tutti i modi di aiutarla. Pensa di rivolgersi a Jack , ma 8 ore separano loro dalla spiaggia.

All'improvviso un rumore sospetto... Un'ombra dalla foresta: è Bakunin, è vivo! Accortosi di essere stato scoperto, cerca subito di fuggire, ma viene atterrato da Jin dopo un breve inseguimento. Bakunin, in quanto "ex medico dell'esercito" si offre come volontario per salvare la vita della ragazza a patto che dopo sia libero di andarsene.

Nel frattempo sulla spiaggia Sun si rivolge a Kate. Le parla di Jack, le sembra strano da quando è tornato dagli Altri, soprattutto per le domande che le ha fatto sul bambino. Kate le dice chiaramente che Jack non é stato traviato dagli Altri.

È Juliet che si occupa della fertilità. Sun quindi si dirige da Juliet, la quale apprende della gravidanza della donna. Solo dopo insistenti domande Sun ottiene un'amara risposta: tutte le donne rimaste incinte sull'isola prima di lei sono morte durante il secondo periodo di gravidanza.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://forumtotale.forumfree.net/
Ragazzo EXTREME



Numero di messaggi : 367
Età : 23
Localizzazione : imola
Data d'iscrizione : 09.10.07

MessaggioOggetto: *continua*   Gio Ott 11, 2007 7:47 pm

Tuttavia Juliet sembra volerla aiutare. Le propone di fare un'ecografia per poter determinare la data del concepimento. Sun, seppure molto riserva, accetta ed in segreto, durante la notte, raggiungono una stazione Dharma (quella dove sono state pure Kate e Claire per intendersi). Sun è un po' scettica al riguardo. Infatti le sue amiche non avevano trovato niente in quella stazione. Juliet le risponde che non sapevano dove cercare.

C'è infatti una camera blindata e nascosta: una stanza dove le donne rimaste incinta sull'isola sono andate a morire.

L'esito dell'ecografia non lascia dubbi. Sono passati 90 giorni dall'incidente aereo ed il bambino ha 58 giorni di vita. Quindi è figlio di Jin, e non dell'altro ragazzo frequentato contemporaneamente da Sun. Tuttavia Sun è destinata a morire nel giro di due mesi.

Juliet e Sun raggiungono la porta d'uscita della stazione Dharma. Con un pretesto Juliet torna indietro e registra un messaggio per Ben con il risultato dell'ecografia, alla fine del quale, dopo aver stoppato il registratore, dice: "Ti odio!".

Bakunin salva la vita alla misteriosa donna. Viene lasciato libero, ma non prima di provare a rubare il telefono satellitare trovato dentro lo zaino della donna.

Mentre Jin, Sawyer e Charlie costruiscono una portantina con i resti del paracadute la donna si sveglia. Hurley le chiede il perche' della sua presenza sull'isola, come è giunta e se per caso è venuta a cercare eventuali superstiti del volo 815.

Ma la donna, Naomi, dice che l'aereo è stato ritrovato. E i passeggeri sono tutti deceduti.

Cosa significa questa rivelazione? Cosa ha in mente Ben? Da dove arriva quella donna? Morirà davvero in 2 mesi Sun?

Da qui in poi gli eposodi iniziano ad essere abbastanza complicati.

Kate e Sawyer hanno dormito insieme nella tenda. Sawyer esce per fare pipì e, dopo aver visto Hurley e Jin, i quali nascondono insieme a Charlie e Desmond Naomi, ferita in una tenda, dal nulla spunta Locke. Locke chiede aiuto, Sawyer è scettico.

Crede sia passato dalla parte degli Altri. Locke gli spiega che ha catturato Ben e vuole che Sawyer lo uccida. Sempre più scettico Sawyer vuole delle risposte. Allora Locke lo istiga: ha letto la sua cartella, sa della sua infanzia. Riluttante e incazzato allora Sawyer lo segue.

Charlie va a prendere qualcosa da mangiare per Naomi. Nel mentre incontra Jack che gli chiede notizie a proposito del campeggio. Charlie è evasivo. Tornato da Naomi, propone di raccontare a Jack ciò che è successo, ma Desmond chiede al gruppo se è opportuno fidarsi di lui dopo che è rimasto per 2 settimane con gli Altri e ora che sta legando particolarmente con Juliet. Ovviamente nessuno controbatte. Hurley va in cerca di qualcuno di più affidabile: Sayid.

Dopo una litigata, Sawyer e Locke arrivano alla Roccia Nera, un galeone di colore scuro al centro dell'isola (già vista nell'episodio Exodus). Locke conduce Sawyer all'interno del relitto. Effettivamente ha preso qualcuno. Infatti dietro una porta vediamo un uomo incatenato e incappucciato. Non appena Sawyer entra nella stanza Locke chiude la porta e lo blocca all'interno. Sawyer non capisce, urla contro Locke che siede fuori dalla stanza pazientemente.

Sulla spiaggia Sayid arriva alla tenda. Dopo essere entrato ed aver proposto a Naomi alcune domande scopriamo che:

la ragazza è stata assunta da Penny, la ex di Desmond, per trovarlo;
l'aereo del volo 815 è stato trovato intero a 4 miglia sott'acqua nella baia di Bali;
tutti i passeggeri a bordo sono morti;
ha ricevuto delle coordinate che l'hanno condotta nel bel mezzo dell'oceano;
al ritorno dell'esplorazione con l'elicottero, le nuvole si sono aperte e ha avvistato terra, gli strumenti hanno incominciato a fare le bizze e il mezzo ha iniziato a precipitare, per questo si è lanciata con il paracadute.
Sayid è scettico, ma lei quasi offesa le mostra il telefono satellitare.

Intanto nella Roccia Nera spunta la Rousseau, è in cerca di dinamite. Locke quasi scocciato, come se fosse capitata lì per rovinare la situazione perfetta, le indica dove sta. Sawyer inizia a perdere la pazienza e toglie il cappuccio al prigioniero: è Anthony Cooper, il padre di Locke. Entrambi sono confusi. Cooper gli spiega che dopo un incidente con l'auto è stato prontemente raccolto da un'ambulanza. Al risveglio era legato e s'è trovato davanti Locke. La conclusione di Cooper è che l'isola non è nient'altro che l'inferno! (Attenzione!)

Sawyer sospettoso, vuole sapere il suo nome. In quanto truffatore ha uno svariato numero di nomi, ma quello che lo colpisce è Tom Sawyer. Ebbene sì, il nome adottato da James Ford appunto. Facendo due più due capisce che è l'uomo che è andato a letto con sua madre, quello che ha indotto suo padre ad ucciderla e a suicidarsi di conseguenza, quell'uomo cui aveva scritto la famosa lettera di vendetta. Accecato dalla rabbia lo strangola. Locke lo ringrazia, lo libera e gli dice che Juliet è una talpa, gli da il registratore come prova.

Alla spiaggia Sayid e Hurley provano a sistemare il telefono satellitare. Funziona ma le frequenze sono tutte disturbate. Kate li vede, è curiosa. Sayid sapendo che si può fidare le confida tutto e le chiede di non dirlo a Jack. Nonostante ciò Kate si dirige da Jack. È insieme a Juliet, le vuole parlare in privato. Jack dice che Juliet può rimanere. Allora Kate parla: il gruppo non si fida più di lui, le dice del telefono, di Naomi e di una nave nelle vicinanze dell'isola.

Juliet dice a Jack che sarebbe ora di dire una certa cosa a Kate:"We should tell her!". Ma Jack risponde "Non ancora!".

Nel flashback ritroviamo Locke, 8 giorni prima, davanti al padre. Ben gli dice che per seguire gli Altri deve uccidere suo padre. È un peso per lui. Locke non ha il coraggio, per questo Richard qualche giorno dopo gli da la scheda di Sawyer, è legato a Cooper come lo è Locke. Ben informa Locke, il giorno dopo il suo incontro con Richard, del fatto che gli lascieranno delle tracce per ricongiungersi con loro, ma che non dovrà farlo finché non porterà sulle spalle il cadavere del padre morto.

È proprio così, Locke con il padre morto sulle spalle che inizia a seguire le tracce, che si conclude l'episodio.

Ben mostrerà i segreti dell'isola a Locke? Quanto al segreto tra Jack e Juliet?

Giunto al nuovo accampamento, Locke, con il cadavere del padre in spalla, esorta Ben a mostrargli i segreti dell'isola. Ben rivela che, pur essendo leader degli Altri, prende ordini da qualcuno più grande e importante, il cui nome è Jacob.

I flashback mostrano la sua nascita, causa della morte della madre, Emily. La storia si sposta all'adolescenza di Ben. Questi, nato a Portland, viene portato, insieme con il padre, il famoso Roger, il cui cadavere è stato trovato da Hurley nel furgone, sull'isola dalla Dharma Initiative. Il ragazzino, al suo compleanno riceve un regalo da una bambina, sua amica, di nome Annie: una bambola che la simboleggerà anche nella sua assenza. Il padre non ricorda l'avvenimento, anzi, sotto l'effetto dell'alcool, accusa il ragazzo della morte della madre. Il ragazzo fugge nella foresta, raggiungendo la recinzione. Oltre essa vede la madre, che gli dice che non è ancora il momento di raggiungerla. Il giorno dopo, Ben, con il codice di sblocco della recinzione, creata per proteggere il perimetro dagli animali e dagli Ostili, gli abitanti dell'isola, si inoltra all'interno della foresta, dove incontra Richard.

Locke, insieme a Ben, raggiunge una baracca in legno, circondata da cenere, in cui vive il famoso Jacob. Ben è spaventato perché sa che Jacob non è il tipo d'uomo che quando si vuole si visita, è l'uomo che ti convoca. Ben parla con costui, che, malgrado non visibile agli occhi di Locke, parla a John, chiedendogli aiuto. Egli, nonostante gli avvertimenti di Ben di non usare alcun tipo di oggetto tecnologico, terrorizzato, accende la sua torcia.

Scoppia il caos. Jacob, che si intravede per un istante, butta a terra il tavolo e la lampada a olio, provocando un incendio.

Si ritorna ai flashback. Richard, nonostante siano passati circa trent'anni, non sembra invecchiato. Dice a Ben che probabilmente quello che vuole è unirsi a loro.

La storia si sposta. Ben, ormai adulto, aiuta il padre a caricare della birra nel furgoncino, ricordando al padre del compleanno. Costui propone di andare a fare un'escursione sui monti e bere birra insieme, per discutere da padre a figlio. Ciò non avviene. Ben avvelena il padre, mentre gli ostili depennano tutti gli elementi della Dharma Initiative.

Ben e Locke riprendono il viaggio, ma Ben, mostrando a Locke la fossa dove si trovano i cadaveri dei partecipanti alla Dharma Initiative, impugna la pistola e sparandogli lo scaraventa nella fossa.

Chi diavolo è Jacob? Quale sarà il destino di Locke e perché Jacob vuole essere aiutato da lui? Cosa devono rivelare Jack e Juliet al gruppo dei sopravvissuti?

Jack e Juliet conducono il gruppo in una posto sperduto. Jack rivela a tutto il gruppo che gli Altri vogliono rapire Sun e eventualmente, se ci sono, altre donne incinte.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://forumtotale.forumfree.net/
Ragazzo EXTREME



Numero di messaggi : 367
Età : 23
Localizzazione : imola
Data d'iscrizione : 09.10.07

MessaggioOggetto: *continua*   Gio Ott 11, 2007 7:47 pm

Jack ha un piano per sbarazzarsi degli Altri una volta per tutte: la Rousseau ha portato della dinamite dalla "Roccia nera", la metteranno nelle tende segnate da Juliet per farle esplodere una volta che gli intrusi saranno entrati. Desmond ha una visione: Claire e Aaron che salgono su un elicottero e vengono salvati, ma per realizzarla questa volta Charlie deve morire annegato.

Saranno Jin, Sayid e Bernard a sparare sulla dinamite per farla saltare perché i cavi elettrici sono troppo pochi, mentre Charlie e Desmond si recano alla stazione subacquea abbandonata chiamata lo specchio per disattivare il distorsore che, secondo quanto dice Juliet, impedisce al telefono di Naomi di trovare la giusta frequenza per contattare la sua nave; Jack e il resto del gruppo si dirigerà invece alla torre radio.

Charlie da a Desmond un foglio con i 5 momenti più felici della sua vita, una sorta di Greatest Hits da dare a Claire.

Desmond vuole prendere il posto di Charlie, ma Charlie con una scusa lo colpisce con un remo e rassegnato all'idea di dover morire per salvare Claire si tuffa e riemerge all'interno della stazione, c'è aria, non rischia l'affogamento ma non ha tempo per pensare a tutto questo perché due donne gli puntano le armi addosso.

Jack è su un aereo dell'Oceanic diretto a Los Angeles. Un dejà vu ma con un Jack barbuto che chiede alla Hostess, che passa per dire di allacciare le cinture, un altro drink. Lei dice che mancano solo 20 minuti all'atterraggio e Jack intravede qualcosa sul giornale, si intristisce più di quanto già non sia e ne strappa un pezzo. Scena successiva sempre Jack, questa volta in macchina. Riguarda il pezzo di giornale e piange. Chiama un numero, 310-555-0148, risponde la segreteria, Jack dice che gli dispiace e riattacca. Jack sale sulla banchina del ponte, dice che gli dispiace, sta per saltare quando una macchina fa un incidente. Cambia idea e corre a salvare la donna e il bambino dell'incidente.

Sull'isola il piano ormai è stabilito: il gruppo sta per partire verso la torre radio mentre Jin, Sayid e Bernard rimarranno all'accampamento per cogliere di sorpresa gli Altri che si stanno dirigendo lì incuranti dei cambiamenti avvenuti grazie al repentino avviso di Karl.

Jack saluta Sayid, Rose saluta Bernard e Sun saluta Jin. Claire è preoccupata per Charlie, Hurley la rincuora. Si parte. Camminando Naomi spiega a Jack come utilizzare il telefono satellitare in caso le succedesse qualcosa. Quando il segnale rosso diventerà verde allora ci sarà il segnale per chiamare e vorrà dire che Charlie ce l'avrà fatta.

Charlie è stato catturato dalle due donne, Bonnie e Greta, le due lo legano, lo interrogano e lo picchiano. Lui le prende in giro e non fornisce risposte. Le due decidono di chiamare Ben per avvisarlo dell'accaduto. Nella chiamata Charlie saluta Ben e gli dice che è stata Juliet dirgli della stazione, che incredulo, ordina a Mikhail di dirigersi alla stazione Specchio, appunto The Looking Glass, per sistemare la questione. Ben decide poi di intercettare il gruppo dei sopravvissuti prima che raggiungano la torre radio, Richard ha qualche obiezione ma Ben non ammette repliche: Richard condurrà il resto del gruppo al Tempio e lui si recherà alla torre, e stranamente accetta che Alex lo accompagni.

Intanto all'accampamento sono arrivati Tom e alcuni degli Altri. Non sospettano niente, sulle tende ci sono i segni lasciati da Juliet. Non appena aprono una tenda Sayid, Jin e Bernard sparano alle tende facendone esplodere due. Gli Altri capiscono che è una trappola. I tre riescono a uccidere 7 degli Altri ma poi vengono presi di soppiatto e bloccati.

Jack è all'ospedale e controlla la cartella clinica della donna che ha salvato la notte prima, vuole essere lui ad operarla ma Hamill, il capo chirurgo ha già assegnato un altro chirurgo a quell'intervento.

Mikhail nel frattempo è arrivato allo Specchio, è stupito perché credeva che le due donne fossero state trasferite e la stazione allagata, parla alla radio con Ben che si scusa per avergli mentito e gli chiede di uccidere Charlie e le due donne, l'uomo esce e spara a Greta, Bonnie tenta di scappare ma viene raggiunta da un colpo alla schiena. Desmond esce dal suo nascondiglio e spara con un arpione all'uomo che cade a terra.

Locke si sveglia, è nella fossa comune, ancora una volta non riesce a muovere le gambe e, disperato, afferra una vecchia pistola e se la punta alla testa. Dall'alto una voce gli intima di fermarsi, ha un compito da svolgere: è Walt.

Il gruppo continua a dirigersi verso la torre radio, Kate è preoccupata dal ritardo dei tre tiratori e vuole tornare indietro a vedere cosa è successo, Sawyer è contrario ma poco dopo è lui stesso ad annunciare il suo ritorno sulla spiaggia, e senza Kate. Juliet per convincere Jack a lasciarlo andare afferma, mentendo, di sapere dove ci sono delle armi nascoste, anche Hurley vuole andare ma Sawyer gli dice che sarebbe solo d'impaccio.
Jack si avvicina a Kate e le dice che Sawyer non vuole che vada anche lei per proteggerla, ne è certo perché anche lui le aveva chiesto di non tornare indietro per liberarlo per lo stesso motivo: because I love you..., Perché ti amo.

Jack si trova in città e si reca al funerale della persona di cui ha letto sul necrologio del pezzetto di giornale, lui è l'unico presente. In seguito si reca in farmacia, ma la sua ricetta non è più valida, tenta allora di utilizzare una falsa ricetta del padre ma la commessa non gli vende le pillole e lui se ne va barcollando.

Manca un'ora alla torre radio e sulla strada ci sono Ben e Alex. Jack accetta di parlare a quattr'occhi con l'uomo che gli rivela che Naomi non è chi dice di essere, al largo c'è la nave di qualcuno che cerca l'isola, sono loro i "cattivi", e se Jack li chiamerà tutte le persone sull'isola verranno uccise; chiama la spiaggia e dice a Tom di uccidere i tre ostaggi se non sentirà la sua voce entro un minuto. Jack si rifiuta di consegnargli il satellitare di Naomi e poco dopo dalla radio si sentono tre spari. Jack si avventa come una belva su Ben e lo colpisce ripetutamente, poi chiama Tom e gli dice che prima aiuterà la sua gente a scappare e poi cercherà l'uomo per ucciderlo. Jack trascina Ben dove gli altri sopravvissuti stanno attendendo e chiede di legarlo, ora è loro prigioniero. La Rousseau si avvicina e Ben rivela ad Alex che quella è sua madre.

Sulla spiaggia in realtà Tom ha sparato per terra, i tre "sopravvissuti" sono vivi. Sawyer e Juliet, nascosti, studiano il modo di liberarli quando improvvisamente il furgoncino della Dharma sbuca dalla foresta, è Hurley che travolge uno degli Altri, approfittando della situazione Sayid riesce ad ucciderne un altro, Sawyer infine spara a sangue freddo a Tom, che si era già arreso. Hurley chiama alla radio gli Altri dicendo di non provare ad avvicinarsi alla spiaggia, è Jack a rispondere dalla trasmittente di Ben scoprendo così che i tre amici sono salvi.
Charlie convince Bonnie a rivelargli il codice, si tratta delle note di Good Vibrations dei Beach Boys, Charlie li digita e il segnale di disturbo scompare. Il computer riceve una trasmissione video, è Penelope Widmore che afferma di non sapere niente della nave al largo dell'isola. Desmond non riesce a parlare con la donna perché Mikhail, ferito mortalmente, è riuscito a tuffarsi in acqua e fa esplodere una granata al di fuori dell'oblò dove si trova il computer. Charlie per fare avverare la visione di Desmond si chiude nella stanza decidendo di sacrificarsi per Claire, Aaron e gli altri; sulla mano però scrive Not Penny's boat per avvisare Desmond.

Naomi riesce a ricevere il segnale, la Rousseau dopo 16 anni entra nella torre per spegnere la sua richiesta di aiuto, Ben chiede a Jack di non fare quella chiamata. Naomi sta per chiamare la nave quando viene trafitta da un coltello: è Locke ad averlo lanciato e dice al dottore di non toccare il satellitare, "non è il tuo destino". Jack non si fa intimidire, nonostante le minacce di morte e chiama la nave.

Il capo chirurgo dice a Jack che la donna che ha salvato ha ricostruito i momenti precedenti all'incidente e ricorda di un uomo che stava per suicidarsi, l'uomo vuole aiutare il collega ma Jack non accetta nessun aiuto e, alla domanda su quanto alcol abbia assunto risponde "fai scendere mio padre adesso e se sono più ubriaco di lui allora potrai licenziarmi". Jack è in casa, una casa trascurata, fa una chiamata e dà appuntamento a qualcuno vicino all'aeroporto. All'appuntamento si presenta Kate, lui le mostra il ritaglio di giornale e le parla del funerale ma Kate non vede ragioni per cui avrebbe dovuto andarci.
Jack afferma di stare utilizzando i voli gratis che gli sono stati dati nella speranza che l'aereo precipiti, l'uomo vorrebbe tornare indietro ma Kate replica che questo non cambierà le cose e che deve andare, qualcuno la aspetta.
Jack è convinto che abbiano fatto un errore. Non era loro destino lasciare l'isola.
Mentre Kate si allontana Jack continua a ripetere che devono tornare indietro.

Secondo indiscrezioni, ancora non confermate ufficialmente, la quarta stagione andrà in onda negli USA a partire dal 4 febbraio 2008, ogni lunedì alle 20.00, con 16 episodi senza interruzioni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://forumtotale.forumfree.net/
Ragazzo EXTREME



Numero di messaggi : 367
Età : 23
Localizzazione : imola
Data d'iscrizione : 09.10.07

MessaggioOggetto: *continua**ultima parte*   Gio Ott 11, 2007 7:48 pm

CURIOSITA'
Alcuni temi ricorrono nelle trame di Lost, affiancando la trama principale e sviluppando le storie dei singoli personaggi.

I colori bianco e nero, che simbolicamente rappresentano le forze positive e negative o il bene e il male, appaiono alcune volte, specialmente in relazione a John Locke. Nel primo episodio, Locke gioca a backgammon sottolineando che i pezzi sono bianchi e neri: luce e oscurità. In La casa del Sol Levante Jack trova due pietre, una bianca e una nera, in un sacchetto vicino a due corpi mummificati. In Un Figlio, sempre Locke compare in un incubo di Claire con un occhio nero e l'altro bianco. In Deus ex machina Sawyer non ci vede più molto bene e Sayid fa un paio di occhiali unendo metà di un occhiale nero con metà di un occhiale bianco. Lo stesso ruolo del mostro della foresta è associato al fumo nero eppure Locke si riferisce ad esso in una occasione definendolo «una luce bellissima».

La maggior parte dei personaggi è in conflitto con il proprio padre, ha rapporti difficili con lui o lo ha perso: Locke è stato ingannato dal proprio padre, Jack è in forte conflitto con il proprio genitore medico come lui e si sente in colpa per averlo denunciato, il padre di Sun ha un impatto molto negativo nella sua vita matrimoniale, Jin nasconde al padre di Sun, per vergogna, che suo padre è ancora vivo, Shannon e Boone hanno perso loro padre, Michael cerca di diventare un vero padre per Walt; Kate ha ucciso suo padre (che credeva essere il suo patrigno, mentre scopre che colui che credeva essere il suo vero padre era in realtà in Corea quando lei fu concepita); Sawyer da bambino è presente quando il padre uccise la madre e poi si suicidò, inoltre Charlie si impegna a diventare una specie di padre per il figlio di Claire (abbandonato dal vero padre); (dalla terza serie) Claire credeva di essere orfana del padre, ma quando la madre è in fin di vita un misterioso uomo si offre di sostenere le spese mediche, quell'uomo è suo padre, il Dott. Shepard; il padre di Hugo abbandona il figlio quando è un bambino per poi tornare non appena lui vince alla lotteria; Alex nella puntata Greatest Hits parlando con Carl, il suo fidanzato, si chiede se Ben sia veramente suo padre; lo stesso Ben ha rapporti difficili col padre (finirà con l'ucciderlo), il quale lo ritiene colpevole della morte della madre; Desmond parte per la regata per dimostrare al padre di Pen di essere un uomo valoroso.

La sequenza numerica 4 - 8 - 15 - 16 - 23 - 42 (nota come Equazione di Valenzetti, che la DHARMA aveva il compito di modificare per evitare la fine dell'umanità) ricorre spesso e ha un ruolo importante. Questa serie ha attratto il gruppo di Danielle Rousseau sull'isola; Hurley ha giocato questi numeri e ha vinto la lotteria; questi numeri sono incisi sul lato esterno del portello di ingresso della botola. Nella seconda stagione questi numeri devono venire immessi in un terminale ogni 108 minuti (che altro non è che la somma dei 6 numeri di cui sopra), pena una "presunta" catastrofe. Appaiono inoltre sulle etichette di flaconcini iniettabili in "Man of Science, Man of Faith", in "Maternity Leave", in "Two for the road" (puntata 20) sulle macchine parcheggiate all'esterno della stazione di polizia in cui lavora il personaggio di Ana Lucia e nella puntata 25 sulle magliette sportive della squadra all'aeroporto nel flashback di Hurley e nella stessa puntata nel contachilometri digitale della macchina con cui Hurley cerca di raggiungere l'aeroporto. Nel finale dell' ultima puntata della seconda stagione (Live Together, Die Alone) sul terminale dei due ricercatori in antartide appare il messaggio: ">/ 7418880 Electromagnetic Anomaly Detected" (Anomalia elettromagnetica rilevata), 7418880 è dato dal risultato del prodotto dei numeri 4 8 15 16 23 42.

Alcuni personaggi pensano di aver compiuto una cattiva azione nel loro passato e cercano di redimere le proprie azioni. Kate è la prima di questa categoria, ma anche Charlie, Jin; Sun in particolare è una dei personaggi a ricaderci soprattutto in un episodio in cui parlava con Shannon chiedendole se tutto quello che stava succedendo fosse appunto una punizione per tutte quei peccati o cose sbagliate che avevano compiuto nella vita reale. Altri personaggi a ricaderci sono Sawyer, Shannon ed infine il piccolo Walt. A Locke è stata data una seconda possibilità sull'isola.

Sull'isola si aggira una nuvola nera che, inizialmente, sembra voglia unicamente la morte dei nostri dispersi (Danielle lo chiama "sistema di sicurezza"). Nella seconda serie, Mr.Eko ha un faccia a faccia pacifico con il Mostro e durante le inquadrature "interne" al fumo, si vedono delle immagini del passato di Mr.Eko. La figura del fumo nero assume quindi un aspetto più complicato in quanto conosce il passato dei sopravvissuti e, nella terza serie, la frase detta da Yemi ("Mi parli come se fossi tuo fratello") lascia intendere che le apparizioni sono dovute al mostro. Curiosità: Nella prima puntata della prima stagione quando Jack esce dalla foresta e vede i rottami dell'aereo e la gente disperata, esplode una turbina dell'aereo dopo che un passeggero viene risucchiato: se si osserva attentamente l'immagine, in alto a destra la turbina esplode dopo l'impatto di un'ombra che subito dopo scompare via, parrebbe essere il famoso mostro. Il mostro mostrerebbe ai superstiti, qualora lo vedessero, le proprie paure della loro vita passata, all'interno del "fumo nero".
Scopriamo circa a metà della III stagione che il mostro non è in grado di superare la barriera che circonda il villaggio degli altri. Probabilmente per qualche effetto fisico di elettromagnetismo. Inoltre quando si avvicina a Juliet sembra che scatti delle foto con dei flash.

personaggio Charlie ha tatuato, sul braccio sinistro, la scritta "Living is easy with eyes closed". Citazione della canzone Strawberry fields forever dei Beatles, pubblicata per la prima volta nell'album Magical Mystery Tour nel 1967
La prima stagione di Lost è stata trasmessa in 207 paesi di tutto il mondo, la seconda in 202.
Il personaggio di Ethan, una volta infiltratosi tra i nostri come gli è stato ordinato, dichiara ad Hurley di chiamarsi Ethan Rom che è l'anagramma di Other man ("altro uomo").
I pezzi dell'aereo sono veri, non è stato creato niente dai produttori con il computer, l'aereo era da alcuni anni in disuso e situato nel deserto californiano. Smontato e impacchettato e spedito via containers con molteplici navi cargo. Alcuni pezzi di esso sono stati messi all'asta e quindi venduti via internet.
L'isola ricorre anche in alcuni fumetti Marvel, tra cui la testata X-Men (in cui ha un'importanza rilevante nell'evoluzione psicologica dei personaggi la Terra Selvaggia, infestata da dinosauri e mostri di ogni tipo e vista spesso dallo sceneggiatore Chris Claremont come una prova simbolica per superare i propri fantasmi personali).
I nomi di alcuni personaggi sono in realtà nomi di noti filosofi:
I nomi di alcuni personaggi sono in realtà nomi di noti filosofi:
John Locke → John Locke
Danielle Rousseau → Jean-Jacques Rousseau
Goodwin → William Godwin
Desmond Hume → David Hume
Mikhail Bakunin → Michail Aleksandrovič Bakunin
Boone Carlyle → Thomas Carlyle
Mr. Eko → Umberto Eco
Anche il nome di Jack è molto significativo: Jack Shephard, molto simile a shepherd, pastore.
Penny, diminutivo di Penelope, la fidanzata di Desmond richiama chiaramente la figura di Penelope dell'Odissea, con Desmond nei panni di un Ulisse tropicale.
Jacob, il personaggio misterioso dell'isola richiama la figura del patriarca Giacobbe.
Sarah, moglie di Jack potrebbe riprendere la storia di Sarah moglie del pastore Abramo.
Aaron, il bambino che Claire partorisce sull'isola potrebbe collegarsi ad Aronne, un personaggio della Bibbia
Jack ha un cognome molto simile a Derek Shepherd, chirurgo di Grey's Anatomy, mentre Juliet ha lo stesso cognome identico dell'altro chirurgo di quest'ultima serie, cioè Preston Burke.

*FINE*
Le vite dei protagonisti di Lost sembrerebbero già correlate tra loro prima di trovarsi sull'isola.

IL GIOCO "The Lost Experience "

Si tratta di una specie di gioco online molto particolare, creato dagli stessi autori di Lost, che si basa sulla scoperta di indizi e tracce nascoste nei siti che fanno parte del "gioco". Più precisamente nella serie "Lost" è nota un'associazione che si chiama "Dharma" acronimo di "Departement of Heuristics And Research On Material Applications". Questa associazione fa parte della "Hanso Foundation"; fondata da Alvar Hanso (che viene nominato in uno dei primi video di orientamento della Dharma) questa associazione è ai vertici della ricerca scientifica, e si occupa più precisamente di: matematica, salute mentale, elettromagnetismo, prolungamento della vita, e altre attività. C'è però chi pensa che questa associazione sia solo una copertura per scopi ben meno scientifici e altruisti, ed ha indagato per anni su questa associazione e sugli scienziati che ne fanno parte, e dire che ha trovato del marcio è dire poco! Il riferimento va ad un hacker che riuscendo ad entrare nel sito ufficiale della Hanso Foundation ha nascosto tracce e indizi per svelare la verità a tutti i visitatori capaci di scorgere questi indizi. Tutto questo si è svolto molto rapidamente con nuove tracce quasi ogni giorno, ed i siti che fanno parte del "gioco" si sono moltiplicati, rendendo ancora più vasta la ricerca di queste informazioni e nel frattempo sono stati creati anche molti blog sull'argomento, di cui la maggior parte fornisce anche la via per raggiungere questi indizi (per chi proprio non ci riesce con le proprie forze e conoscenze). Queste tracce ci porteranno a video, file audio, foto o documenti sulla Hanso Foundation e sui loro scienziati, facendoci aprire gli occhi sulle vere intenzioni della Hanso Foundation. Per giocare pienamente a "The Lost Experience" è bene avere una base sulle vicende della serie, è quindi necessario avere già visto tutta la prima e la seconda stagione, ed avere buone conoscenze informatiche, visto che la maggior parte delle tracce ci vengono date da un hacker, bisogna sapere dove e come trovarle. Infatti non è raro che, per risolvere i vari enigmi che ci vengono posti, si debba decodificare una sequenza di numeri, per trovare un'altra sequenza di lettere ed anagrammarla, oppure analizzare il codice HTML del sito per trovare link nascosti, o ancora decompilare i file Macromedia Flash ".swf" che troviamo nei vari siti e cercare altri link o commenti, scoprire password, e molti altri modi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://forumtotale.forumfree.net/
StReGhEtTa J.L.H



Numero di messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.10.07

MessaggioOggetto: Re: Lost in generale   Sab Ott 13, 2007 12:59 pm

Non l'ho mai seguito...

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://bigforum.forumattivo.com
Principessa Favilla



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 23.11.07

MessaggioOggetto: Re: Lost in generale   Lun Nov 26, 2007 10:40 pm

Non è mai troppo tarde Streghetta! lol! mi piace tanto!! non vedo l'ora!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Iena Plinski



Numero di messaggi : 66
Età : 28
Data d'iscrizione : 27.10.07

MessaggioOggetto: Re: Lost in generale   Mar Nov 27, 2007 12:45 pm

StReGhEtTa J.L.H ha scritto:
Non l'ho mai seguito...

siamo in due Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
StReGhEtTa J.L.H



Numero di messaggi : 474
Data d'iscrizione : 06.10.07

MessaggioOggetto: Re: Lost in generale   Mar Nov 27, 2007 12:48 pm

Però visto che il 3 dicembre comincia la 2 stagione comincerò a seuorlo anche se non capirò molto!

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://bigforum.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Lost in generale   Oggi a 8:42 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Lost in generale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» QUIZ DI CULTURA GENERALE
» SCHEDA DI:OUTFIT GUARDIA AL QUARTIER GENERALE N°7148/ANNO 1984
» Megamultiplex (n.9 Morgan Lost)
» Sono Lost in Xanadu
» Pershing

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
thebigforum :: Telefilm :: Telefilm :: Lost-
Andare verso: